La libertà ai tempi del Covid19 – Tags: , ,

Cari Marmolovers, abbiamo deciso oggi di scrivere un post un po’ diverso dal solito, un post riflessivo sulla situazione che stiamo vivendo e sul concetto di libertà.

Lo abbiamo inserito nel calendario editoriale perché questo luogo, il nostro blog vuole essere un posto di incontro virtuale, dove scambiarci idee, confronti, riflessioni, di crescita personale, non solo uno strumento di promozione o svago.

Abbiamo ragionato a lungo sul concetto di libertà, chi siamo noi per parlare di libertà in modo assoluto?

Nessuno ovviamente, ma questa quarantena ci ha fatto capire molte cose. Quanto in realtà siamo liberi senza rendercene conto e di quanto questa libertà ci venga a mancare solo quando, apparentemente, ci viene negata.

Non siamo qui a questionare sul fatto che siano state prese scelte  giuste o sbagliate, ci piacerebbe però condividere con voi delle domande, degli spunti su come la quarantena abbia ribaltato la nostra prospettiva e quella di molti altri.

 

Con il 25 Aprile alle porte il confronto che molti hanno portato tra questo periodo e la guerra ci è saltato subito agli occhi, il fatto è che nessuno ha mai vissuto un momento come questo e non può essere paragonato a nessun altro.

Pensiamo però a quanto tempo abbiamo a disposizione (vale per molti di noi ma non tutti, alcuni continuano con ritmi di lavoro magari estenuanti e a tutti loro vogliamo dire un immenso grazie), cosa vogliamo farne di tutto questo “tempo libero”?

Quante volte ci siamo soffermati a pensare al fatto che per far partire il nostro progetto ci mancava tempo, per iniziare a fare qualche esercizio fisico ci mancava tempo, per imparare una nuova lingua ci mancava tempo.

Ed ora che abbiamo la libertà e il tempo di fare tutte queste cose, cosa stiamo facendo davvero?

Non è che la libertà è un concetto astratto e dipende anche e soprattutto da noi, dal valore che diamo a chi e a ciò che ci sta accanto?

A causa di questa situazione non ci è permesso uscire, vedere le persone che amiamo e continuare la nostra routine, ma siamo comunque liberi di scegliere cosa vogliamo fare in questo momento, come sfruttare questo tempo e come approcciarci a quello che verrà dopo. Siamo comunque liberi di compiere ogni giorno delle scelte, dove fare la spesa, con chi video chattare, quale film vedere.

Quindi forse davvero il concetto di libertà è così ampio che dobbiamo guardarci davvero bene dentro di noi per comprenderlo appieno.

Ed eccoci alla fine di questo post, che speriamo vi abbia fatto riflettere, pensare ma soprattutto conoscerci sempre un po’ di più.

Un abbraccio, il Team Marmolove®

 

 

 

 

« Arredare l’angolo beauty
Come abbinare il marmo? Materiali e colori per una combo perfetta »