Arredare l’angolo beauty – Tags: , , ,

Una delle zone preferite da noi donne ( ebbene sì Valentina alla tastiera) è l’angolo beauty.

Che sia un intero Vanity in camera o un angolino illuminato nel nostro bagno quando arriva quel momento dedicato alla cura di noi stesse, che sia lavandoci il volto, applicandoci creme o maschere, facendoci un eye-liner da far paura alle migliori make up artist, poco importa quel momento è solo nostro. E ci meritiamo un angolo che sia curato nei minimi dettagli, che racconti qualcosa di noi, dei nostri sogni e desideri.

Come arredare al meglio l’angolo beauty? Ho fatto l’elenco delle cose che secondo me sono più importanti, ma come sempre non vedo l’ora di scoprire i vostri “mai più senza”.

  1. LUCI

Che sia una bella illuminazione naturale o che siano faretti le luci sono indispensabili, soprattutto quando si tratta di make up, vorrete mai trovarvi con una bel segno arancione tra viso e collo, no?

2. CONTENITORE PER LE CREME

Da buona Vergine amo che tutto sia ordinato e preciso, per questo non so proprio resistere alle creme sistemate all’interno di Ti prendo io

Federica Messa

3. SPECCHIO

Gli specchi hanno diverse funzioni, quelle di mostraci la nostra splendida immagine ogni mattina, sì anche quando abbiamo qualche capello fuori posto, ma anche quello d dare maggiore profondità alla casa o addirittura fungono da veri e propri elementi decorativi. A noi piacciono tantissimo e scegliere è sempre molto difficile.

Anthropologie

4. FIORI O UNA PIANTA, ANCHE FINTA

È sempre piacevole portare un elemento esterno dentro casa, che siano dei fiori sul vostro Vanity table o una piantina, anche Ikea, l’idea di avere del verde intorno a noi, è rilassante ed rinvigorente allo stesso tempo.

METTETE DEI FIORI

 

Ora vorrei davvero sapere cosa non può mancare nel vostro angolo beauty. Una candela? Un profumatore? O forse un kit di pennelli all’ultimo grido?

« Maggio: festa della mamma, nuove abitudini e quello che vogliamo lasciarci alle spalle
La libertà ai tempi del Covid19 »